In quanto paese dei campeggi, la Danimarca riveste in Europa una posizione di primaria importanza. I campeggi danesi sono numerosi e per lo più di altissimo livello. Poiché nessun luogo del paese dista più di 50 km da una destinazione acquatica, mare o lago che sia, l’acqua riveste una grande importanza nella pianificazione delle vacanze. Oltre alle numerose isole, soprattutto la penisola dello Jütland è amata dai campeggiatori. I campeggi dello Jütland regalano lungo la costa del Mare del Nord enormi spiagge di sabbia, tanto nello Jütland occidentale, così facile da raggiungere, come ad esempio sullo Hvidbjerg Strand Feriepark a Blåvand, o nella baia di Jammer, quanto nello Jütland settentrionale, per esempio nel Jambo Feriepark. La Danimarca è particolarmente indicata per i bambini, ragion per cui molte famiglie amano campeggiare in questo paese. La generazione di campeggiatori più matura ama tuttavia scoprire il paese: numerose case padronali, antiche città, archeologia vichinga e non da ultimo la meta culturale di Copenaghen fanno del paese dei campeggi anche un paese che merita d’essere vistato.