Sebbene i belgi amino molto campeggiare, il paese che governa l’Europa è un po’ indietro in fatto di campeggi rispetto a molti altri paesi europei. I campeggi ad alta concentrazione di edifici nella costa del Mare del Nord sono numerosi, tuttavia l’accesso al mare nei campeggi dei vicini Paesi Bassi è spesso più agevole. Ci sono certo città, come Bruxelles, Gent, Bruges e Anversa, che offrono tesori culturali di prim’ordine, tuttavia queste non sono tipiche mete dei campeggiatori. Essendo piccolo, tuttavia, ogni meta è raggiungibile da ogni campeggio con un’escursione di giornata. Consigliate sono soprattutto le Ardenne, la cui bellezza paesaggistica rivaleggia con specialità regionali come prosciutto, formaggio o birre trappiste.  Grotte e fortezze, antichi paesi e pittoresche valli fluviali fanno delle Ardenne una meta apprezzata di escursionisti e ciclisti, in inverno anche di appassionati di sci da fondo. Il Camping Parc La Clusure, situato nelle Ardenne, è considerato uno dei campeggi più peculiari in Belgio ed è anche l’unico LeadingCamping del paese. Una dotazione al top e un ristorante di qualità lo rendono la meta principale per i campeggiatori in Belgio.